Preventivi

Preventivi

Prima di chiedere un preventivo è senza dubbio utile cercare di capire di che tipo di polizza si abbia bisogno.

L'elevata personalizzazione dei contratti assicurativi permette di trovare la proposta più adatta alle proprie esigenze, risparmiando anche sensibilmente su quella che è la voce di spesa più elevata, insieme al carburante, per il mantenimento della vettura.

Visto che le stesse offerte assicurative possono differire tra loro anche del 200%, è importante iniziare a porci subito alcune domande, come ad esempio: quanto viene utilizzata la vettura, se spesso per lavoro e l'eventuale percorrenza media annua, se si è unico conducente oppure il veicolo viene usato da più persone, se si è disposti ad accollarsi una piccola parte del danno eventualmente cagionato, se si ritiene necessario stipulare una polizza furto-incendio o coprire altre garanzie accessorie.

È consigliabile richiedere il maggior numero possibile di preventivi per trovare il più adatto, e tener conto, nella selezione, non soltanto del premio, ma anche di altre condizioni contrattuali che possono fare la differenza, specie in caso di sinistro: massimali di garanzia, clausole di franchigia, clausole di esclusione e a tutela del veicolo come incendio, furto, atti vandalici, tutela giudiziaria, assistenza, etc.

Tutti i preventivi rilasciati dalle Compagnie sono gratuiti e non vincolanti.

È possibile confrontare subito i prezzi orientativi e le condizioni praticate dalle Compagnie collegandosi al sito dell'Isvap, da cui si possono riempire i moduli di ciascuna Compagnia per ottenere singoli preventivi oppure si può più facilmente consultare un comparatore online.